Fiera dei Fischi e delle Campanelle 2015

109ª Fiera Dei Fischi e delle Campanelle & Sagra del Bombolone.

LA ROTTA (PI) – PARCO FLUVIALE

Durante la fiera:

Sarà attivo il Battello sul fiume Arno che collega La Rotta a Pontedera (gratuito),

Esposizione e vendita di FISCHI E CAMPANELLE di particolare pregio e originalità;

Per i bambini sarà disponibile uno spazio attrezzato per la manipolazione dell’argilla.

Mercati, giochi e spettacoli. Funzioneranno gli stand gastronomici

PROGRAMMA della Fiera

VENERDI’ 11 SETTEMBRE

Ore 19,00:  Corsa staffetta organizzata  dal Circolo Il Botteghino. Info: Paolo 3334024208

SABATO 12 SETTEMBRE

Dalle ore 15: 3° ESPOSIZIONE NAZIONALE CANINA DI BELLEZZA con Best in Show alle ore 21 dentro le mura della vecchia fornace.   Per info: Alessandro Froli 337 701366

Ore 19,30 : Cena e musica con “SPAZIALEX DJ”

DOMENICA 13 SETTEMBRE

Dalla mattina inizia la cottura di una scultura di argilla, in un forno a legna appositamente allestito al Parco; durante le fasi della cottura saranno presenti esperti per soddisfare le curiosità e domande sull’evento. Il fuoco terminerà con l’apertura del forno dopo le ore 22, quando sarà raggiunta la temperatura di 1000 gradi

Mercato tra i vialetti del Parco

Gioco del Maialino e Gioco del Panforte

Ore 8,00 :  “Cicloturistica dei Fischi e Campanelle” a cura dell’A.S. La Rotta

Per info: Caponi Federico (cell. 340 3657118)

pomeriggio:  Scuola di ceramica fiorentina

Dimostrazione Ceramiche RAKU

Spettacolo per bambini: IL CIRCO: “Chez nous…le Cirque”                     Musica: si balla con Atena Dance Team

Ore 19,30:    Cena e musica con i SuperParty

Ore 22,30:    Evento Spettacolare: “IL FUOCO E L’ARGILLA”.
all’apertura del forno, tra le fiamme, apparirà la  scultura di Samuel Bozzi.

SABATO 19 SETTEMBRE:

Giornata dedicata alla Legalità e Giustizia Sociale in collaborazione con Libera e tutte le Associazioni del Comune; partenza ore 14,30 da Pontedera, Via Peppino Impastato con una camminata che arriva a La Rotta in Piazza Puglisi; proseguirà fino al Parco Fluviale previsto per le ore 18,30.

L’evento è organizzato da Cantieri Osso del Cane con il Comune di Pontedera

Cena con prodotti di Libera

Il Gruppo Il Mattone  farà lo spettacolare forno a legna realizzato in bottiglie di vetro con all’interno una scultura di A. Malbis.

Ore 21: Spettacolo teatrale “alabama hotel” compagnia Boom

Ore 22: concerto filarmonica “Volere e potere”

DOMENICA 20 SETTEMBRE:

Mercato tra i vialetti del Parco

Esposizione Fotografica di Enzo Capannini: “Rivediamoci…..”

Esposizione del “4° Concorso fotografico Enzo Capannini”

Gioco del Maialino e Gioco del Panforte

Ore 15,00: Dimostrazione dei Maestri delle Terrecotte e Ceramiche di Samminiatello  (Montelupo F.no).

Straordinaria apertura del forno di bottiglie

Ore 17,00 : Spettacolo per bambini: “Il trucco c’è….. speriamo non si veda”

Ore 17,30: Teatro comico “La Castellana” di Montecastello

Ore 18,30 : Premiazione del “4° Concorso fotografico Enzo Capannini”

Ore 18,40 : Tombola pro San Vincenzo De Paoli

1° premio: €.  1.000,00   – 2° premio: €. 500,00

Ore 20,00: cena

Ore 21,00 : Spettacolo di magia, illusionismo: “INSIEME PER MAGIA”

Ore 22,30 :  FUOCHI D’ARTIFICIO

VENERDI’ 25 SETTEMBRE: sala parrocchiale La Rotta

Ore 21,15:  Presentazione film-libro (Tagete Edizioni): 1944 – Passaggio del fronte in Valdera: “E così la guerra ci sistemò”

SABATO 26 SETTEMBRE in collaborazione con L’Associazione “Lo Zuccone”

Serata dedicata al Peperoncino:

Ore 20,00: Cena al Peperoncino …….. e non solo

Ore 21,00:  Gara dei mangiatori del peperoncino (2° edizione)

DOMENICA 27 SETTEMBRE in collaborazione con L’Associazione “Lo Zuccone”

Spettacolo con i rapaci: aquile e falchi sorvoleranno il parco fluviale

mercatino, prodotti agricoli e animali da cortile

ore 13,00: Pranzo: degustazione di piatti tipici al sapore di zucca con la collaborazione dell’Enogastronomo Enrico Bimbi

dalle ore 15,00:  Pesatura delle ZUCCHE: Gara Nazionale riconosciuta dalla GPC                                  (Great Pumpkin Commonwealth)

    IL VINCITORE PARTECIPERA’ AL CAMPIONATO MONDIALE

Premiazione

Ore 19,00 : AperiCena con MUSICA organizzato dal Gruppo Giovanile IL MATTONE

Halloween

SONO PIERO PAOLI PRESIDENTE DEL GRUPPO “IL MATTONE” DI LA ROTTA.
COME GIA’ DA 15 ANNI, ORGANIZZIAMO LA NOTTE DI HALLOWEEN ALL’INTERNO DELLA VECCHIA FORNACE NEL PARCO FLUVIALE DI LA ROTTA, CHE RACCOGLIE PERSONE PROVENIENTI DA OGNI PARTE.
PROGRAMMA:
DALLE ORE 19,30 INIZIA LA FESTA CON GRIGLIATA, CASTAGNE, DOLCI, VIN BRULE’, E MOLTO ALTRO.
IL PARCO FLUVIALE E’DIVISO IN PIU’ ZONE:
– ALL’INTERNO DELLA FORNACE CI SONO GLI STAND AL COLORE DI ZUCCA, BALLIAMO E SPETTACOLI DI FUOCO E TRAMPOLIERI:
– NEL PARCO MINI-DISCOTECA CON D.J. A CURA DEL GRUPPO GIOVANILE;
– ALL’INTERNO DEL FORNO CI SARA’ LO SPETTACOLARE TUNNEL DELLA PAURA CON LA PARTECIPAZIONE DI ATTORI DI TEATRO;
– IL BOSCO DI NOTTE SARA’ UNA ZONA DI SOSTA PER TUTTI;
– IL GRUPPO “CANTIERI OSSO DEL CANE” RACCONTERANNO STORIE DI PAURA.
GIOSTRE, MERCATINO ED ALTRO.

GRAZIE.
PIERO 347 3641480

Punto PAAS

PONTEDERA. Inaugurato al circolo culturale ricreativo “Il Mattone” a La Rotta in via Capecchi 30 il quinto punto di accesso assistito di servizi online, conosciuto come Paas, che va ad aggiungersi alle sedi già attive situate a La Borra, al centro Poliedro e in piazza Indipendenza a Pontedera e a Montecastello.

Il Paas è un servizio completamente gratuito aperto al cittadino dotato di strumentazioni e risorse tecnologiche e telematiche. Volontari competenti che con l’ausilio di due computer riescono a fornire servizi quali la navigazione gratuita, anche assistita nel caso di disabili, anziani e persone inesperte, l’utilizzo della tessera sanitaria per la consultazione del fascicolo sanitario elettronico, l’accesso ai servizi online dell’Unione Valdera, come l’iscrizione agli asili nido, alla mensa, al trasporto scolastico, alla consultazione delle multe, alle borse di studio, ecc., e l’accesso ai bandi regionali e ai servizi online dell’Inps.

I Paas, un progetto della Regione Toscana, nascono con delle funzioni prioritarie, ovvero l’ampliamento delle competenze digitali dei cittadini, un accesso alle tecnologie democratico, aperto anche a chi non disponendo dei mezzi o delle competenze non potrebbe usufruirne, e la diffusione e la promozione dell’offerta dei servizi online realizzati dalle pubbliche amministrazioni per i cittadini.

Il Paas di La Rotta sarà definitivamente attivo e sarà aperto il lunedì dalle 20,30 alle 22,30, il mercoledì dalle 18 alle 20 e il sabato dalle 14,30 sino alle 16,30; la sua sede, il circolo “Il Mattone”, è un’istituzione per un paese da sempre molto legato al proprio tessuto associazionistico. «L’amministrazione comunale di Pontedera ha finanziato questo progetto perché ritiene che, in un mondo sempre più globale, si debba rendere l’informatica alla portata di tutti, anche di chi non dispone dei mezzi, dando inoltre la possibilità di conoscere e accedere alle offerte che mettiamo a disposizione del cittadino online. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza l’aiuto del volontariato e dell’associazionismo, da sempre particolarmente attivi a La Rotta, senza cui molte cose non sarebbero potute avvenire», ha spiegato il sindaco di Pontedera Simone Millozzi. Presenti assieme al sindaco, l’assessore alle politiche abitative Marco Cecchi, il quale ha illustrato ai cittadini presenti il funzionamento del servizio, il presidente della consulta Marco Salvadori, il presidente de “Il Mattone” Piero Paoli, il parroco de La Rotta don Karuta e i giovani volontari del Paas.

Un muro di fuoco contro le mafie

Forno  in fibra ceramica

“Un muro di fuoco contro le mafie il titolo dell’iniziativa organizzata dall’Unione delle Fornaci della terracotta di Samminiatello,  dal Gruppo culturale Il Mattone,  dall’associazione culturale CABA e dall’Associazione Differenze Culturali e nonviolenza onlus, con il patrocinio del Comune di Firenze, in collaborazione con Libera e Unicoop Firenze.  L’evento si è svolto in un luogo prestigiosissimo: lo splendido scenario di piazzale Michelangelo ”

Domenica mattina alle 8 ritrovo al Piazzale Michelangelo per iniziare la costruzione del forno in fibra ceramica.
Beh che dire è stata una giornata intensa in cui la condivisione e le nuove conoscenze hanno creato la  giusta atmosfera che si addice a questi eventi, anche il tempo c’e’ stato amico regalandoci  un cielo  azzurro, soleggiato  e costellato di  candide nubi che il vento, poco primaverile, faceva volteggiare.
Quando sono arrivata al Piazzale i “ragazzi della Rotta ” erano già all’opera e la costruzione saliva a vista d’occhio con una precisione davvero degna di lode.

   

continua a leggere…